Bisceglie, altri tre gol in amichevole. Sabato triangolare a Brienza, poi il rientro in sede

Sport // Scritto da Vito Troilo // 12 agosto 2016

Bisceglie, altri tre gol in amichevole. Sabato triangolare a Brienza, poi il rientro in sede

Venerdì 19 test al “Gustavo Ventura” con l’Unione

Tre gol anche al Villa d’Agri, team di Eccellenza lucana. Mercoledì 10 agosto il Bisceglie di Nicola Ragno si è imposto ancora una volta in amichevole, chiudendo i conti nella prima frazione di gioco con le reti del difensore Claudio Miale, dell’attaccante Riccardo Lattanzio e del centrocampista Antonio Petitti, classe 1997, nella scorsa stagione in forza al Matera, che potrebbe essere tesserato dal club nerazzurro. Fermo ai box, a causa di un leggero risentimento muscolare, il bomber Anibal Montaldi.

Giovedì 11 la squadra ha usufruito di una mezza giornata di riposo. Il lavoro è proseguito nel pomeriggio e andrà avanti anche venerdì e sabato mattina. Nel pomeriggio il triangolare con Murese e Madrepietra Daunia, squadra di Apricena neopromossa in Serie D, in programma a Brienza. Quindi il rientro in sede e il rompete le righe, con ripresa degli allenamenti martedì 16 al “Gustavo Ventura” e venerdì 19 test con l’Unione.

COPPA ITALIA
Gli stellati entreranno nella competizione domenica 28 settembre, affrontando fra le mura amiche (in orario da definire) la vincente del turno preliminare di domenica 21 tra Gravina e San Severo. In caso di parità al termine della sfida si procederà all’esecuzione dei tiri dal dischetto per stabilire la qualificata al turno successivo, in calendario il 28 settembre. Gli ottavi di finale si giocheranno il 23 novembre, i quarti il 1° febbraio. Semifinali su doppio confronto (andata il 1° marzo, ritorno il 29 marzo), finalissima il 13 maggio in gara unica e su campo neutro.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 12 agosto 2016