BELLAVITAINPUGLIA.IT-SANNICANDRO 2-0. I gialloblu blindano il quinto posto

Sport // Scritto da Vito Troilo // 27 aprile 2015

BELLAVITAINPUGLIA.IT-SANNICANDRO 2-0. I gialloblu blindano il quinto posto


Sciascia apre le marcature sul finire del primo tempo. Nella ripresa il radoppio di Piero Dell’Olio

Bellavitainpuglia.it Bisceglie-Sannicandro 2-0

Bellavitainpuglia.it Bisceglie: Di Gennaro, Carbotti, Pietro Dell’Olio (dal 60° Altomonte), Fasciano, Todisco, Martinelli, Terrone, Di Tullio, Sciascia (dal 67° Di Reda), Margutti (dal 71° Di Pinto), Scandamarro. Allenatore: Tonio Musci. A disposizione: Sgroni, Lafranceschina, Pasquadibisceglie, Adriano Dell’Olio.
Sannicandro: Gaggiano, Foschi (dal 54° Giagnorio), Cruciano, La Porta, La Roia, Penna, Marrocchella (dal 79° Ciavarrella), Libero, Di Sipio, Nardella (dal 61° Papa), D’Antuono. Allenatore: Carlo Gaeta. A disposizione: Melchionda, Montemitro, Dilella, Franco.
Arbitri: Gadaleta di Molfetta.
Reti: 40° Sciascia, 54° Pietro Dell’Olio.
Note: spettatori 150. Ammonito Di Sipio.

Un gol per tempo e il Bellavitainpuglia.it ha blindato il quinto posto nel girone A del campionato di Seconda categoria. Un risultato assolutamente superiore alle migliori aspettative per il club presieduto da Sergio Di Bitetto, che si è congedato dal pubblico amico del “Francesco Di Liddo” regolando il Sannicandro.

Il risultato è stato sbloccato da Giuseppe Sciascia, lesto ad approfittare di un buco difensivo dei garganici su una rimessa lunga di Natale Todisco.

In apertura di ripresa Piero Dell’Olio, capitano di giornata, ha coronato un’ottima prestazione gonfiando la rete con un potente sinistro da pochi passi su assist di Giulio Terrone. Primo gol stagionale per il terzino biscegliese, festeggiatissimo dai compagni di squadra e dal pubblico presente sugli spalti dell’impianto di via Cavour.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 27 aprile 2015