BELLAVITA-ATLETICO MARTINA 2-1 | Prova soddisfacente e nona vittoria stagionale per il team di mister Tridente

Sport // Scritto da Vito Troilo // 15 febbraio 2016

BELLAVITA-ATLETICO MARTINA 2-1 | Prova soddisfacente e nona vittoria stagionale per il team di mister Tridente

I gialloblu confermano la quinta posizione in classifica nel torneo di Seconda categoria
"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Bellavitainpuglia.it Bisceglie-Martina 2-1

Bellavitainpuglia.it Bisceglie: Sgroni, Carbone, Palazzo, Occhionorelli, Todisco (dal 70° Del Rosso), Martinelli, Adriano Dell’Olio (dal 75° Di Pinto), Monopoli (dal 60° Terrone), Scandamarro, Margutti, Galasso. Allenatore: Fabrizio Tridente. A disposizione: Di Gennaro, Marzocco, Altomonte, Leuci.
Atletico Martina: Daniel Pasculli, Marangi, Semeraro, Sforza, Pukaj, Fuocolare, Angri, Santoro, Sisto, Palmisano, Caroli. Allenatore: Palese. A disposizione: Conserva, Greco, Vavallo, Davide Pasculli, Ammendola, Sufka.
Arbitro: Maiorano di Bari.
Reti: 58° Margutti, 72° Martinelli, 80° Caroli.
Note: ammoniti Occhionorelli, Galasso, Margutti, Palmisano, Sufka, Sisto. Espulso all’85° Ancona.

Ospiti subito pericolosi al 5° con un colpo di testa di Sisto su traversone dalla sinistra. Capovolgimento di fronte e girata di Occhionorelli col sinistro su suggerimento di Monopoli sventata dall’estremo martinese. Buona chance per il Bellavitainpuglia.it al 10°: scambio fra Galasso e Scandamarro, filtrante per Margutti il cui passaggio di ritorno per Galasso non è stato sfruttato al meglio dall’attaccante tranese, che ha calciato male da ottima posizione. Galasso ci ha provato ancora di testa al 13° su spiovente di Dell’Olio: pallone fra le braccia del portiere ospite. Atletico Martina vicino al vantaggio al 16°: Caroli, a botta sicura, ha sprecato un’occasione ghiotta per sbloccare il risultato. La gara è scesa di ritmo dopo l’inizio molto dispendioso per entrambe le contendenti. Trascorsa la mezz’ora Scandamarro, dopo un bel fraseggio fra Palazzo e Galasso, ha sparato di sinistro e la palla si è spenta alta di un soffio. L’ottimo Sisto al 38° si è reso ancora pericoloso con un’incornata su cross dall’out sinistro. Ultima azione degna di nota del primo tempo al 43°: corner di Margutti e inzuccata imprecisa di Martinelli.

Una giocata individuale ha sparigliato le carte a inizio ripresa: un implacabile Giuseppe Margutti, dopo aver saltato due avversari, ha concluso alle spalle di Pasculli regalando l’1-0 al Bellavita. Il portiere tarantino ha dovuto utilizzare i pugni per respingere un tiro velenoso di Scandamarro al 67° ma non ha potuto far nulla cinque giri di lancette più tardi sul tap-in di testa dal cuore dell’area di Martinelli che ha sfruttato nel migliore dei modi un calcio piazzato tagliato di Margutti. L’Atletico Martina ha dimezzato il passivo all’80° con una punizione di Caroli mentre Palmisano all’88°, sempre su tiro franco, si è rivelato meno preciso. Nel recupero il team allenato da Fabrizio Tridente ha sfiorato il tris con Scandamarro che ha colpito il palo, Galasso, il cui bolide è terminato sul fondo e Occhionorelli, che dopo aver superato il portiere in uscita è scivolato prima di concludere verso la porta sguarnita.

Nono successo per gialloblu nel torneo di Seconda categoria e quinto posto confermato nel girone B con 28 punti in 16 incontri (in attesa di recuperare la sfida con la Virtus Andria). Domenica trasferta sul campo del Kids Club Conversano penultimo in graduatoria e determinato a evitare l’ultima piazza che significherebbe retrocessione diretta in Terza.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 15 febbraio 2016