Befana al Garibaldi con “Operastracci”

Cultura // Scritto da Vito Troilo // 6 gennaio 2017

Befana al Garibaldi con “Operastracci”

In scena lo spettacolo per ragazzi del regista Enzo Toma dedicato al mondo della lirica

Il “tepore per la mente” del teatro da contrapporre alle rigide temperature di questi primi giorni di gennaio: la Befana del Garibaldi sarà incentrata sul’appuntamento mensile riservato ai ragazzi e alle famiglie, con l’originale “Operastracci” dedicato al mondo della lirica.

«Quand’ero piccolo – ha affermato il regista e drammaturgo Enzo Tomaa casa dei nonni l’unica musica erano le arie del melodramma. Mio nonno non aveva studiato ma le conosceva tutte a memoria e così, da allora, mi accompagnano ogni volta che incontro la tenerezza, la rabbia, l’amore. Misteriosamente affiorano alla memoria possenti voci di tenori, altissime note da soprano. Non so perché ma so che mi piace».

I tre attori danzatori dei Cantieri Teatrali Koreja (Anna Chiara Ingrosso, Emanuela Pisicchio e Fabio Zullino)porteranno in scena uno spettacolo particolare: quello delle evoluzioni dinamiche di una montagna di stoffa. Gli stracci sembrano poter diventare tutto: veli, palloni, guantoni, pance, bambole, figure animate. Sipario alle ore 18:00. In precedenza, all’ingresso, la burattinaia biscegliese Valentina Vecchio animerà il pomeriggio con Nonna Willie. La Befana del Garibaldi è organizzata da Sistema Garibaldi col sostegno di Teatro Pubblico Pugliese e comune di Bisceglie.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cultura // Scritto da Vito Troilo // 6 gennaio 2017