Battiti live, Spina: «Ecco come sono andate le cose. Nessun conflitto con la Festa patronale»

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 30 luglio 2014

Battiti live, Spina: «Ecco come sono andate le cose. Nessun conflitto con la Festa patronale»


“Battiti live”, a sorpresa, torna a Bisceglie. Previsto in un primo momento a Trani, l’appuntamento del 10 agosto è stato dirottato in extremis nella città dei Dolmen, per la gioia di tantissimi giovani.

Il sindaco Francesco Spina ha ricostruito come sono andate le cose: «In occasione dello scioglimento del consiglio comunale nel 2013 la provincia Bat intese finanziare l’evento con una nuova localizzazione a Trani, intenzione confermata anche per il 2014. Qualche giorno fa però sono stato contattato dai responsabili di Radionorba in seguito al rifiuto e all’impossibilità per la vicina città tranese a ospitare la manifestazione. Avendo già programmato il nostro cartellone abbiamo spiegato che non saremmo riusciti a destinare più di 20 mila euro quale contributo per le spese di organizzazione».

Santi patroni di Bisceglie

Santi patroni di Bisceglie

Domenica 10 agosto è la giornata clou della Festa patronale. Il primo cittadino spiega: «”Battiti live” avrà inizio subito dopo lo scioglimento e la conclusione della processione dei santi patroni, che partirà alle ore 18:00. In questo modo non solo sarà onorata la festività ma con un piccolo contributo economico regaleremo ai biscegliesi e in particolare ai giovani un evento di grande risonanza europea che promuoverà l’immagine moderna e dinamica della nostra città». Bisceglie Festiva 2014 cresce con un ulteriore evento di richiamo.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 30 luglio 2014