BASKET, SORRISO FORTIS. PIEGATO SAN PIETRO VERNOTICO

Sport // Scritto da Vito Troilo // 24 febbraio 2014

BASKET, SORRISO FORTIS. PIEGATO SAN PIETRO VERNOTICO


Sara Pasquale

Sara Pasquale

Fortis Bisceglie-San Pietro Vernotico 55-34

Fortis Bisceglie: Uniti 10, Basile 10, Rinaldi 11, Lenzu 4, Pasquale 11, Rubalcava 6, Losapio 1, Di Vittorio 2, Di Perna, Martinelli. Allenatore: Aldo Di Molfetta.
San Pietro Vernotico: De Stradis 6, De Matteis 13, Paladini, Bagordo, Arnesano 5, Simone 8, Angeletti 2. Allenatore: Claudio Cuomo.
Arbitri: Volpe di Ruvo e Maggipinto di Putignano.
Parziali: 15-8, 24-17, 37-25.

Una prova autorevole era ciò di cui la Fortis Bisceglie aveva più bisogno, oltre che dei due punti per la classifica. E’ arrivato un successo cristallino, frutto di una prestazione eccellente sul piano difensivo.

San Pietro Vernotico ha tenuto nei primi due quarti, mostrando i primi segni di cedimento già nella terza frazione. Decisivo l’avvio del quarto periodo: le padrone di casa hanno costruito buoni tiri con una circolazione di palla paziente che ha messo in difficoltà le salentine.

Quattro atlete in doppia cifra per Sara Pasquale e compagne, brave ad autogestirsi a causa dell’assenza per motivi lavorativi del coach Aldo Di Molfetta. Importante, anche dal punto di vista realizzativo, la prova di Marcela Rubalcava.

La Fortis ha così riportato in positivo il record stagionale (7-6) e può preparare in tutta serenità l’ostica trasferta sul campo della Tre Erre Brindisi (sabato 1° marzo, ore 19:30).

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 24 febbraio 2014