BASKET, IL PREGARA DI AGROPOLI-AMBROSIA

Sport // Scritto da Vito Troilo // 29 dicembre 2012

Andrea Chiriatti (foto Domenico Tattoli)

Andrea Chiriatti (foto Domenico Tattoli)

SEGUI AGROPOLI-AMBROSIA LIVE
Domenica, a partire dalle ore 17:45, aggiornamenti in tempo reale su www.bisceglieindiretta.it

TUTTI I RISULTATI DELLO SPORT BISCEGLIESE NELLA SEZIONE “CIFREdiSPORT

L’incrocio fra una squadra capace di sciupare un importante vantaggio fra le mura amiche (+7 a -4′ con Ostuni) e un team travolto in trasferta (-36 a Rieti) la domenica precedente è sempre da punto interrogativo.

Il confronto fra Agropoli e Ambrosia Bisceglie è arricchito da ulteriori variabili derivanti dalla sosta natalizia, dall’inconsueta programmazione in calendario del match in un periodo nel quale i giocatori di basket delle minors non sono abituati a giocare (la domenica fra Natale e Capodanno) e dalla non semplice scelta del club nerazzurro di sostituire proprio in questo momento il playmaker titolare.

Le premesse per una gara incerta non mancano. Coach Enrico Fabbri e i suoi, ancora fortemente amareggiati per lo sfortunato epilogo del confronto di domenica scorsa, sono determinati a conquistare un successo che raddrizzerebbe un bilancio assolutamente insoddisfacente (5-8) per quanto l’Ambrosia ha dimostrato di valere realmente. Ci sarà Marco Contento, il playmaker 21enne scelto dal club biscegliese per rimpiazzare Vincenzo Di Capua. Non sarà facile avere ragione del cast guidato in panchina da Antonio Paternoster, il potentino ex tecnico di San Severo e Molfetta.

Agropoli ha nel bravo regista Maurizio Ferrara uno dei suoi punti di forza, un settore esterni forse un po’ folto ma di buona qualità con Antonio Spinelli, Giacomo Cacace, Marco Di Mauro ed Enrico Palma incaricati di tenere alta l’intensità difensiva, il duttile Dusan Stjepovic, ex di turno molto apprezzato a Bisceglie, in grado di coprire i ruoli intermedi fra 2 e 4. Sotto le plance può contare sull’ex ruvese Luca MarmugiFilippo Tagliabue come unico centro di ruolo e su Antonio Di Mauro, un’ala forte adattata all’occorenza.

Il match di domenica (palla a due alle ore 18:00) sarà diretto da Giuseppe Tellone di Marcianise e Alessandro Ascenzi di Caserta.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 29 dicembre 2012