BASKET, AMBROSIA PRONTA PER LA PROSSIMA DNB

Sport // Scritto da Vito Troilo // 24 giugno 2013

BASKET, AMBROSIA PRONTA PER LA PROSSIMA DNB


Basket

Basket

Nello scenario devastato delle minors la certezza di partecipare alla Divisione Nazionale B fa dell’Ambrosia Basket praticamente l’unico club pugliese in grado di agire sul mercato per costruire staff tecnico e squadra in vista della stagione 2013-2014.

Molto difficilmente il quarto torneo nazionale vedrà ai nastri di partenza 64 società suddivise in quattro gruppi da 16 squadre, come ambiziosamente pianificato dalla Fip. In realtà, sarà un mezzo miracolo riuscire a formare tre gironi. L’ambito territoriale nel raggio del quale è compresa Bisceglie è costellato da situazioni quasi del tutto compromesse. Scauri ha annunciato la chiusura; Scafati ha scambiato il suo diritto di Legadue Gold con Trapani, ragione per cui l’unica compagine siciliana in lizza è il Cus Messina neopromosso dalla Divisione Nazionale C.

Non se la passano bene Roseto, Pescara, Francavilla e Bernalda, che però stringeranno i denti, tirando ulteriormente la cinghia. Sicura la partecipazione di Agropoli e della matricola Maddaloni. A un passo dall’abbandono Ostuni mentre Martina potrebbe essere salvata in extremis. S’intravedono spiragli per San Severo, Monteroni e Gaeta, meno per Molfetta.

Inevitabilmente fermo fino a inizio luglio il mercato dei giocatori, l’unica indiscrezione riguarda proprio l’Ambrosia. Nel caso in cui non si dovesse giungere a una riconferma di coach Enrico Fabbri la panchina potrebbe essere affidata a un allenatore emergente, quel Pasquale Scoccimarro che con la Juve Trani ha raggiunto i playoff della Dnc e verso il quale la piazza di Bisceglie nutre uno storico affetto per il suo passato da giocatore, avversario leale di Bisceglie con le maglie di Virtus Trani, Cus Bari e Corato. Intanto è stato definito il budget, l’entità del quale è tale da permettere all’Ambrosia di prendere parte alla Dnb con una squadra molto giovane impreziosita da quattro senior di buon livello.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 24 giugno 2013