BASKET, AGROPOLI-AMBROSIA 74-68 D1TS

Sport // Scritto da Vito Troilo // 30 dicembre 2012

BASKET, AGROPOLI-AMBROSIA 74-68 D1TS


Andrea Chiriatti, in doppia  cifra ad Agropoli (foto Domenico Tattoli)

Andrea Chiriatti, in doppia cifra ad Agropoli (foto Domenico Tattoli)

 

TUTTI I RISULTATI DELLO SPORT BISCEGLIESE NELLA SEZIONE “CIFREdiSPORT

Rivivi le emozioni del live match

Agropoli-Ambrosia Bisceglie 74-68 d1ts

Agropoli: Ferrara 19 (4/11, 1/5), Cacace 2 (1/1, 0/2), Stjepovic 14 (5/12, 0/3), Marmugi 22 (2/7, 6/11), Tagliabue 9 (4/7), Di Mauro (1/5 da tre), Palma 4 (0/6 da tre), Spinelli. N.e.: Gallo, Di Cuozzo. Allenatore: Antonio Paternoster.
Ambrosia Bisceglie: Contento 11 (4/8, 1/4), Torresi 13 (2/8, 2/4), Maggiotto 8 (2/7, 0/2), Cena 6 (3/7, 0/3), Caceres 9 (3/5, 1/1), Storchi 10 (2/5, 1/2), Chiriatti 11 (2/2, 1/1), Di Salvia (0/1, 0/1), Abassi. N.e.: De Leo. Allenatore: Enrico Fabbri.
Arbitri: Tellone di Marcianise, Ascenzi di Caserta.
Parziali: 17-20, 33-35, 46-48, 64-64.
Note: spettatori 200. Usciti per cinque falli: Caceres, Storchi. Tiri da due: Agropoli 16/38, Bisceglie 18/43. Tiri da tre: Agropoli 8/32, Bisceglie 6/18. Tiri liberi: Agropoli 18/23, Bisceglie 14/20. Rimbalzi: Agropoli 44 (Marmugi 10), Bisceglie 39 (Maggiotto 10).

Un’altra, cocente sconfitta per i nerazzurri di coach Enrico Fabbri, a un passo dall’espugnare il rettangolo di gioco di Agropoli. Il team nerazzurro dà vita a un match di basso profilo tecnico ma elevato tenore agonistico, conducendo molto spesso nel punteggio senza però riuscire a fare lo strappo decisivo.

Fanno male le sei, pesantissime triple dell’ex Ruvo Luca Marmugi, che ha spaccato la gara nell’overtime dopo aver realizzato il canestro del 64 pari che ha evitato la sconfitta al team di Antonio Paternoster. Impatto molto positivo per il nuovo arrivato Marco Contento, già in doppia cifra.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 30 dicembre 2012
  • Accorato Neroazzurro

    E ora ??? Cacceremo STORCHI, Caceres o Torresi ??? Mi sa che se avessimo “cacciato” qualcun altro (vedi l’anno scorso con cambio allenatore) ora staremmo con una squadra compatta, con meno nevrastenie e sicuramente con almeno 6 punti in piu’. Avevamo una squadra eccezionale, ora abbiamo solo solisti e nessun gruppo perche’ manca il … MANICO !!! Bravi societa’ e allenatore a mantenere questo ambiente e questa tensione. !!