Bari | Minorenni pronti a colpire, si è costituito il 16enne ricercato

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 22 settembre 2016

Bari | Minorenni pronti a colpire, si è costituito il 16enne ricercato

Il giovane è stato denunciato a piede libero con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale

Si è costituito il 16enne complice dell’altro minorenne che a Bari, nel quartiere San Girolamo, era stato trovato in possesso di una pistola con matricola alterata con silenziatore, caricatore pieno e colpo in canna.

Il giovane, che durante le concitate fasi dell’inseguimento era riuscito a dileguarsi, si è presentato in caserma accompagnato dalla madre. Nelle ore successive all’accaduto non aveva fatto ritorno presso la sua abitazione, rifugiandosi altrove. Il ragazzo è stato denunciato a piede libero alla Procura della repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Bari con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

I militari continuano ad indagare sull’uso che i due minorenni avrebbero dovuto fare dell’arma rinvenuta, che resta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per ulteriori accertamenti di natura tecnica.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 22 settembre 2016