BARI | Arrestato un truffatore di origini napoletane

Dal territorio // Scritto da Cristina Scarasciullo // 27 ottobre 2016

BARI | Arrestato un truffatore di origini napoletane

Ha truffato un’anziana signora spacciandosi per l’avvocato dei Carabinieri ma è stato arrestato dai militari

Un pregiudicato 32enne napoletano è stato fermato dai Carabinieri della stazione di Bari dopo aver commesso una frode ai danni di un’anziana signora.

L’uomo, specializzato nell’ambito delle truffe agli anziani, si è presentato alla porta della sua vittima come “avvocato dei carabinieri” sopraggiunto per riscuotere denaro utile ad evitare l’arresto del figlio, coinvolto in un incidente stradale. La donna, raggiunta poco prima da una telefonata che preannunciava la visita del malfattore, ha consegnato 4000 euro in contanti al fantomatico avvocato.

È stato arrestato pochi istanti dopo essersi appropriato di tutti gli averi dell’anziana indifesa.

Cristina Scarasciullo

Chi è Cristina Scarasciullo

Cristina Scarasciullo ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo "Da Vinci" di Bisceglie, ed è iscritta alla facoltà di scienze della comunicazione presso l'università degli studi di Bari "Aldo Moro". Collaboratrice di Bisceglie in Diretta, coltiva il sogno di diventare una giornalista d'inchiesta fin da bambina. Il suo punto di riferimento è Giancarlo Siani.




Dal territorio // Scritto da Cristina Scarasciullo // 27 ottobre 2016