Bari | Ai domiciliari venditore ambulante con la passione per lo spaccio

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 24 settembre 2016

Bari | Ai domiciliari venditore ambulante con la passione per lo spaccio

I Carabinieri hanno ritrovato 10 dosi di cocaina all’interno della sua abitazione

Le sue frequentazioni hanno insospettito i Carabinieri. Un venditore ambulante di frutta e verdura del quartiere Liberà di Bari è stato fermato dai Carabinieri del Nucleo radiomobile del capoluogo pugliese. La perquisizione domiciliare effettuata dai militari dell’Arma ha consentito il ritrovamento di 10 dosi di cocaina all’interno di una tazza in un pensile da cucina, per un peso complessivo di 6 grammi oltre a due bilancini di precisione e alla somma di 30 euro, ritenuta provento dello spaccio.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 24 settembre 2016