Baratto amministrativo: il Meetup 5 stelle insiste: “si può fare”

Politica // Scritto da Serena Ferrara // 6 dicembre 2015

Baratto amministrativo: il Meetup 5 stelle insiste: “si può fare”


In consiglio comunale il Pd per voce di Angelantonio Angarano (link) e la DC per voce di Gianni Casella (link), avevano insistito sul Baratto Amministrativo per alleviare i cittiadeini meno abbienti dalle tasse.

La voce extraconsiliare dei Cittadini a 5 Stelle, in materia, aveva fatto il resto (link). Lo scorso 21 ottobre, avevano persino costituito “Comitato cittadini per il baratto amministrativo”, sostenendo quei cittadini che potrebbero estinguere i loro debiti con il comune attraverso lavori di manutenzione ordinaria, possibilità peraltro prevista dalla Legge n.164 del decreto Sblocca Italia.

Il sindaco Francesco Spina, nonostante le tante sollecitazioni, non ne vuole sapere. Nutre perplessità non sullo strumento, ma sulla trasparenza dei biscegliesi, dei suoi cittadini “Sarebbe uno strumento incontrollabile e per assurdo una persona molto ricca potrebbe scegliere di andare a svolgere un lavoro di custodia pur di non pagare le tasse” avrebbe su per giù dichiarato in sede di consiglio comunale, facendo intendere a tutti che l’argomento è chiuso.

«Di questi tempi – spiegano però in una nota i cittadini a 5 stelle, che sul tema vogliono insistere – ci riesce difficile immaginare personaggi della “Bisceglie bene” ad imbiancare le pareti di una scuola elementare in cambio dell’estinzione della Tari. D’altra parte sarebbe un’ottima iniziativa per sensibilizzare quei cittadini che non conoscono la crisi, su un problema assai delicato, come quello di doversi trovare costretti a scegliere se lasciare i propri figli senza regali sotto l’albero nella notte di Natale, per pagare la Tari… e non se passare le vacanze natalizie al mare o in montagna…Al di là delle discutibili valutazioni politiche, siamo comunque certi che la bravura e l’esperienza dei dirigenti amministrativi del nostro Comune saprebbe come rendere “controllabili” le richieste pervenute da persone che non hanno titolo per accedere al baratto amministrativo. Che non ha incontrato alcuna difficoltà di applicazione in altre più complesse Amministrazioni comunali. Alla luce di quanto sopra illustrato il Meetup “Bisceglie 5 Stelle” auspica che il Signor Sindaco riconsideri la nostra proposta e soprattutto le sue dichiarazioni…».

 

 

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Politica // Scritto da Serena Ferrara // 6 dicembre 2015