Baratto amministrativo: ecco il regolamento proposto dai Cittadini a Cinque Stelle

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 17 marzo 2016

Baratto amministrativo: ecco il regolamento proposto dai Cittadini a Cinque Stelle


Il regolamento è già pronto e andrebbe solo proposto e approvato – previe eventuali modifiche – all’attenzione del consiglio comunale. A prendersi la briga di confezionarlo punto per punto, i Cittadini a 5 Stelle in MoVimento,  a seguito della richiesta di adozione del baratto amministrativo al Comune di Bisceglie del 21 ottobre 2015 (LINK e VIDEOMESSAGGIO) e la confermata disponibilità del sindaco Francesco Spina espressa con qualche perplessità durante la Giornata della trasparenza del 28 dicembre scorso (LINK ALL’ARTICOLO), ma confermata nell’incontro informale tenutosi il 18 gennaio 2016.

La bozza di regolamento protocollata al Comune di Bisceglie il 16 marzo,  contiene l’ipotesi di applicazione della misura di sussidio ai cosiddetti “morosi non colpevoli” e le modalità con cui chi non ha pagato le tasse comunali entro data e presenta domanda di “bartto” del proprio tempo libero potrà sanare la propria condizione contributiva presentando domanda al Comune di Bisceglie.

Per scaricare la bozza del regolamento, clicca il pulsante in basso:

scarica1

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 17 marzo 2016