BAMBINO LASCIATO SOLO, LA DIRIGENTE: “ECCO COM’E’ ANDATA”

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 31 gennaio 2013

BAMBINO LASCIATO SOLO, LA DIRIGENTE: “ECCO COM’E’ ANDATA”


banchi di scuola

Scuola

La dirigente del terzo circolo, Antonietta Scurani, entra nella vicenda del bambino che, lunedì scorso, sarebbe stato lasciato solo con un bidello a causa della contemporanea assenza sia dell’insegnante della classe che frequenta che della sua stessa maestra di sostegno.

La responsabile dei plessi scolastici facenti capo a quello di via Amando Vescovo replica perciò a quanto espresso dal papà del piccolo e riportato in un articolo precedentemente pubblicato.

“Il bambino non è stato lasciato solo – sostiene il dirigente scolastico – e mi dispiace che il papà abbia dato credito alle versioni rilasciate dai suoi compagni di terza classe. In questi casi dovrebbe attivarsi una collaborazione fra la scuola e la famiglia al fine di risolvere i problemi che possono sorgere.

Non è  vero che il papà del piccolo Andrea si è immediatamente rivolto a me presentandomi la questione ma solo due giorni più tardi. Quanto ai fatti, l’alunno è stato in compagnìa del collaboratore scolastico dalle ore 9:05, momento in cui è stato accompagnato a scuola, alle 10:00, quando è subentrata l’insegnante”.

Scurani ritiene che il bambino sia rimasto insieme al bidello per sua stessa volontà e che gli sia stato evitato di raggiungere alcuni dei suoi compagni in un’altra classe proprio per non adottare metodi coercitivi.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 31 gennaio 2013