AVO DON UVA, ECCO LA VIA CRUCIS CON GLI OSPITI DELLA CDP

Attualità / Cultura / Eventi // Scritto da Annamaria Iannelli // 27 marzo 2014

AVO DON UVA, ECCO LA VIA CRUCIS CON GLI OSPITI DELLA CDP


La via Crucis dell'AVO "Don Uva"

La via Crucis dell’AVO “Don Uva”

L’ AVO “Don Uva”, grazie alla collaborazione di volontari, educatori e suore organizza nelle date 27 marzo, 31 marzo e 3 aprile la rappresentazione della Via Crucis con gli ospiti della Casa Divina Provvidenza.

Dopo settimane di preparativi, tutto è pronto per la sacra rappresentazione che debutterà giovedì 27 marzo  nella Sala Primavera (1 unità operativa) alle ore 16,30. Bis in data 31 marzo nella Chiesa di S. Agostino alle ore 19,00 e infine il 3 aprile nella Basilica di S. Giuseppe alle ore 19,00.

L’entusiasmo di volontari ed ospiti è alle stelle, perché a breve si coglieranno i frutti dei tanti incontri laboratoriali svolti per rendere l’evento perfetto. L’ iniziativa si è rivelata molto utile per i pazienti, poiché quest’ ultimi si sono sentiti coinvolti nelle attività.

Perfetta l’interazione con gli ospiti, nonostante la difficoltà di coinvolgere persone affette da patologie tanto diverse.

E’ lapalissiano che ogni forma di malattia mentale implica una sofferenza per chi la subisce e per effetto domino per i suoi famigliari, tuttavia per il bene dei pazienti bisogna avere pazienza e comprensione. Sarebbe utile promuovere ed enfatizzare simili iniziative, poiché la malattia mentale non deve essere ignorata, in quanto l’ ignoranza nuoce.

Annamaria Iannelli

Chi è Annamaria Iannelli

Giornalista per passione, è studentessa liceale, è nata il 14 settembre 1995, studia le lingue: inglese, francese e tedesco, possiede delle buone capacità comunicative.




Attualità / Cultura / Eventi // Scritto da Annamaria Iannelli // 27 marzo 2014