“Attenzione, famiglia di truffatori”: finta mail dei Carabinieri di Bisceglie fa il giro del web

Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 28 settembre 2016

“Attenzione, famiglia di truffatori”: finta mail dei Carabinieri di Bisceglie fa il giro del web

Si indaga per risalire agli autori
truffatori-settembre-2016-avviso-urgente11

La finta mail inviata a diversi indirizzi di posta elettronica

Fanno nomi, cognomi ed espongono le foto, accusando quattro persone di una serie di misfatti: incendio ad un locale commerciale, truffe ad anziani, furti di borse e documenti d’identità, traffico di prostituzione che coinvolge minorenni, sfruttamento del lavoro con violenza e traffico di sostanze stupefacenti.

Gli autori del documento anonimo che sta circolando in rete da alcune ore, lo fanno usando una carta intestata della Tenenza dei Carabinieri di Bisceglie.

La presunta “nota” delle forze dell’ordine data il 27/09/2016 e ha già fatto il giro del web.

Il comandante Sergio Riccardi, interpellato dalla redazione di Bisceglie in Diretta, smentisce categoricamente i contenuti e la veridicità del documento, invitando chiunque riceva una mail con l’allegato riportato in questo articolo, a non prestare attenzione al contenuto.

I Carabinieri, aggiunge il comandante, non conoscono alcuno dei citati (una signora 60enne con tre figli di età compresa tra i 29 e i 40 anni), né tanto meno hanno nei propri elenchi profili rispondenti alle generalità riportate.

A breve saranno avviate indagini al fine di risalire all’autore e al mittente originario del singolare messaggio.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 28 settembre 2016