ATLETICA: TUTTI I RISULTATI DELLO SCORSO WEEKEND E LE GARE DEL FINE SETTIMANA PER I BISCEGLIESI

Sport // Scritto da Vito Troilo // 17 maggio 2014

ATLETICA: TUTTI I RISULTATI DELLO SCORSO WEEKEND E LE GARE DEL FINE SETTIMANA PER I BISCEGLIESI


Lucia Pasquale

Lucia Pasquale

L’atletica biscegliese continua a far registrare risultati significativi, come nel caso dei campionati regionali di società che si sono svolti al campo scuola “Bellavista” di Bari sabato 10 e domenica 11 maggio.

Lucia Pasquale ha corso i 200 e i 400, vincendoli rispettivamente coi tempi di 25″61 e 55″78. La campionessa italiana Juniores al coperto sul giro di pista, tesserata Olimpia Club Molfetta, continua a lavorare con il suo allenatore Tonino Ferro in prospettiva dei Mondiali di Eugene, negli Stati Uniti (dal 22 al 27 luglio).

Marta Scarangella, in forza all’Unione Sportiva Giovani Atleti Bari, ha lanciato il disco a 32.18 metri aggiudicandosi il concorso.

Terzo tempo per Roberto Antonino (Amatori Atletica Acquaviva, 11″19) e quarto di Nicola Ambrosini dell’Aden Exprivia Molfetta (11″24) sui 100, gara nella quale l’allievo classe 1997 Davide Di Reda (Amatori Atletica Acquaviva) ha fermato il cronometro sui 12″34, a 16 centesimi dal personale fatto registrare la domenica precedente.

Roberto Antonino

Roberto Antonino

Nei 200, vinti da Eusebio Haliti in 22″25, settimo tempo con 23″44 per Roberto Antonino, molto lontano dai suoi standard (oltre che dal suo personale di 21″66). Ma è solo la prima gara di una stagione che per lo sprinter 22enne potrà riservare grandi soddisfazioni.

E’ tornato alle gare il bravo quattrocentista Gianluca Mastrapasqua, 25 anni, tesserato per la Polisportiva “Rocco Scotellaro” Matera. Un rientro incoraggiante: giro di pista in 49″74, già abbastanza vicino a quel best di 49″33 fatto registrare nel lontano 2008. Il lungo periodo di inattività evidentemente non ha scoraggiato il velocista biscegliese allenato da Tonino Ferro.

Mark Ridger (Aden Exprivia Molfetta) si è imposto nei 3000 siepi con un 9’18″05 che è il suo quinto tempo assoluto sulla distanza e ha conquistato la piazza d’onore nei 5000, corsi in 15’07″59.

Marta Scarangella

Marta Scarangella

Prima gara regionale coi senior per i lunghisti biscegliesi Reymi Feliz Antigua e Corrado Di Benedetto, freschi di passaggio dall’Euratletica di Mara Altamura all’Amatori Atletica Acquaviva. Meglio Feliz Antigua, nono con un 5.92 molto incoraggiante per via del vento contrario (-2.8) e di un solo nullo su sei tentativi. L’Allievo ha cominciato la stagione con un “quasi” sei metri. Di Benedetto è giunto 14° con un miglior salto di 5.20.

Sabato 10 maggio, nel triplo, la clemenza di Eolo ha permesso all’italo-dominicano di concludere al quarto posto (13.28 al secondo salto) mentre Di Benedetto si è classificato 8° in 12.50. Il lavoro del tecnico Emanuele Sardano sui due giovanissimi atleti nati nel 1998 darà presto i suoi frutti.

In primo piano il mezzofondista Mark Ridger

In primo piano il mezzofondista Mark Ridger

Biscegliesi protagonisti anche nelle staffette, a cominciare dalla 4×100 vinta dall’Amatori Atletica Acquaviva A (con Antonino) in 42″55, precedendo l’Aden Exprivia Molfetta (con Ambrosini, 43″28). Più indietro l’Amatori Atletica Acquaviva B (con Di Benedetto), sesta in 46″29. Eusebio Haliti ha passeggiato nella 4×400 vinta a mani basse dalla “Rocco Scotellaro” Matera.

Sabato 17 e domenica 18 maggio appuntamento nella stessa location per i campionati regionali individuali riservati alle categorie Juniores e Promesse sia maschili che femminili, con la possibilità di partecipare alle gare, figurando in classifiche a parte, per Senior, Allievi e Allieve. Nella giornata di domenica i Cadetti e le Cadette delle province Bari e Bat recupereranno alcune delle gare interrotte o non disputate per maltempo domenica 27 aprile per la seconda prova dei campionati provinciali di società.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 17 maggio 2014