Atletica, tutti i risultati dei biscegliesi in gara nel weekend

Sport // Scritto da Vito Troilo // 5 giugno 2014

Atletica, tutti i risultati dei biscegliesi in gara nel weekend


Lucia Pasquale

Lucia Pasquale

Le prove regionali dei campionati assoluti di società di atletica leggera si sono snodate in due tappe: sabato 31 maggio al campo scuola “Bellavista di Bari”, lunedì 2 giugno allo stadio “Giammaria” di Acquaviva delle fonti.

LE GARE DI SABATO 31 MAGGIO
Nicola Ambrosini
si è imposto nei 100, fermando il cronometro sul tempo di 11″15. Terzo posto per un altro biscegliese, Roberto Antonino (Amatori Atletica Acquaviva) con 11″26. L’allievo Davide Di Reda (classe 1997, Amatori Atletica Acquaviva), ha concluso con un 12″15.

Lucia Pasquale ha dominato i 4oo con un tempo non eccezionale (56″80) dovuto ai carichi di lavoro per una preparazione finalizzata ai Mondiali Juniores negli Stati Uniti.

Gara del salto tripla stravinta da Emanuele Sardano (Carabinieri) con 15.51: positivo il quinto posto di Reymi Feliz Antigua con 13.47; il 16enne cresciuto nell’Euratletica Bisceglie di Mara Altamura continua a migliorare.

 

Emanuele Sardano

Emanuele Sardano

LE GARE DI LUNEDI 2 GIUGNO
Lucia Pasquale
ha corso i 200 in 25″09. E’ il suo settimo tempo assoluto sulla distanza (il personale è un 24″68 fatto registrare nel giugno 2012 a Potenza). Nella stessa competizione ha gareggiato Isabella Paulillo, atleta che negli anni ’90 è stata protagonista a livello nazionale in ambito giovanile: 27″74 il tempo della biscegliese tesserata per l’Athletic Team Barletta.

Nicola Ambrosini (Aden Exprivia Molfetta) si è classificato al terzo posto nei 100 con il tempo di 11″01, alle spalle di Daniele Corsa (Folgore Brindsi, 10″92) e Vincenzo Campanale (Amatori Atletica Acquaviva, 10″93).

Davide Di Reda è giunto sesto nel concorso di salto in lungo: il giovane biscegliese tesserato per l’Atletica Amatori Acquaviva ha fatto segnare un 5.49 quale migliore misura.

Marta Scarangella (Giovani Atleti Bari) si è piazzata seconda nel disco (32.77) e ha concluso al quinto posto nel lancio del giavellotto, scagliando l’attrezzo a 29.77 metri.

La gara dei 400 ostacoli, vinta nettamente da Eusebio Haliti con 50″87, ha visto ai nastri di partenza anche il biscegliese Gianluca Mastrapasqua (Polisportiva “Rocco Scotellaro” Matera), che ha tagliato il traguardo al terzo posto in 55″94.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 5 giugno 2014