Atletica, tutti i risultati dei biscegliesi impegnati a Matera nella seconda prova degli assoluti societari

Sport // Scritto da Vito Troilo // 23 maggio 2016

Atletica, tutti i risultati dei biscegliesi impegnati a Matera nella seconda prova degli assoluti societari

Vittorie per Lucia Pasquale, Marta Scarangella e Corrado Di Benedetto

Atleti biscegliesi impegnati sulla pista del campo scuola “Duni” di Matera nelle gare della seconda prova interregionale Puglia-Basilicata per l’accesso ai campionati di società assoluti. Tre successi in ambito femminile, due dei quali grazie a Lucia Pasquale, implacabile sia sui 200 (25″20) che nel giro di pista (54″99). Marta Scarangella (Alteratletica Locorotondo, nella foto) ha vinto il concorso di lancio del disco, scagliando l’attrezzo da un kg a 33.70 al quinto tentativo.

Una sola vittoria in campo maschile, nel concorso di salto triplo: Di Benedetto si è imposto con 13.63 precedendo Reymi Feliz Antigua (13.53), che si è fermato al terzo salto. Significativo il terzo posto conseguito da Luigi Rosito (Aden Exprivia Molfetta) sugli 800 metri (1’54″67), col nuovo primato individuale. Davide Di Reda (Amatori Atletica Acquaviva) ha fatto registrare il tempo di 12″22 sui 100 mentre Gianluca Mastrapasqua ha ottenuto il sesto posto sui 400 (51″03). Nel lungo, Corrado Di Benedetto (Amatori Atletica Acquaviva) si è classificato sesto con 5.80 mentre il suo compagno di squadra Davide Di Reda non è andato oltre un 5.29.

Mark Ridger

Mark Ridger

I RISULTATI DELLA PRIMA PROVA
Nel weekend precedente, al campo scuola “Bellavista” di Bari, Lucia Pasquale aveva centrato la doppietta 200-400, tagliando il traguardo rispettivamente in 25″02 e 55″82 mentre Reymi Feliz Antigua si era aggiudicato la gara di salto triplo (14.20) classificandosi terzo nel lungo (6.23). In gara anche Mark Ridger nei 3000 siepi (netta affermazione col tempo di 9’19″79) e sui 5000 (secondo in 14’48″51), gara nella quale Luigi Rosito si era piazzato quarto (15’05″89). Lo stesso Rosito aveva migliorato il suo personal best sui 1500 (3’57″50). Marta Scarangella era giunta seconda nel lancio del disco (33.73).

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 23 maggio 2016