Atletica, risultati positivi per i Cadetti e la Cadette biscegliesi nelle gare di Ancona

Sport // Scritto da Vito Troilo // 25 febbraio 2016

Atletica, risultati positivi per i Cadetti e la Cadette biscegliesi nelle gare di Ancona

Secondo posto per Antonella Todisco sui 60 piani

Il nuovo record italiano Cadetti di Carmelo Musci nel lancio del peso (link all’articolo) è stato solo il risultato più altisonante della trasferta marchigiana dei giovani atleti biscegliesi (le ragazze, cresciute con l’Euratletica di Mara Altamura, sono passate all’Olimpia Club Molfetta) domenica 21 febbraio per la Coppa Giovani indoor.

Secondo posto assoluto per Antonella Todisco sui 60 piani Cadette: la giovanissima atleta biscegliese classe 2002 ha coperto la distanza in 7.95, tre centesimi in più della vincitrice Francesca De Mitri della Folgore Brindisi, nata nel 2001. Nella stessa gara, quinto piazzamento per Virginia Amoruso (8.20). Adriana Cosmai si è classificata ottava nella gara di salto in lungo (4.40 la migliore misura), precedendo Valeria Lacavalla (tredicesima con 4.07). Quinta la staffetta 4×200 (Antonella Todisco, Valeria Lacavalla, Adriana Cosmai, Virginia Amoruso) col tempo di 1’54″63.

Il cadetto Francesco Albrizio (Euratletica) ha corso i 60 piani in 8.01 e i 200 in 26.06.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 25 febbraio 2016