ATLETICA, LUCIA PASQUALE AI CAMPIONATI ITALIANI: “DETERMINATA A FARE BENE”

Sport // Scritto da Vito Troilo // 25 luglio 2013

ATLETICA, LUCIA PASQUALE AI CAMPIONATI ITALIANI: “DETERMINATA A FARE BENE”


Lucia Pasquale

Lucia Pasquale

E’ forse l’ultima gara importante della stagione. Una consapevolezza che accresce le motivazioni a far bene.

Lucia Pasquale sarà in gara sabato (batterie alle ore 17:45) ai campionati italiani assoluti di atletica leggera, sulla pista dell’Arena di Milano, storico impianto intitolato alla memoria di Gianni Brera. L’obiettivo è quello di migliorare il personale di 54″83 e conquistare l’accesso alla finale: 18 le partecipanti alla competizione. La portacolori biscegliese e la friulana Ilenia Vitale sono le uniche due Juniores presenti.

“Ovviamente non sono al massimo dopo gli Europei. Ho pochi allenamenti nelle gambe ma ancora meno scuse. Non ho nessuna intenzione di sprecare quest’ultima possibilità per far bene. Il mio stato d’animo non è alle stelle ma la determinazione non manca” assicura Lucia.

“Non sono in grado di fare pronostici. Darò tutto, scendendo sulla pista per fare in gara ciò che so fare: correre!” afferma la 17enne atleta biscegliese, allenata da Tonino Ferro.

La finale per il titolo italiano (che non ci capisce come potrebbe mai sfuggire a Libania Grenot) è in programma domenica alle ore 20:00.

Lucia Pasquale non è l’unica biscegliese in gara ai Campionati Italiani di atletica leggera. Alla sua e a quella di Eusebio Haliti nei 400 ostacoli si aggiunge la presenza di Mark Ridger, atleta di origine britannica, 23 anni, in forza all’Aden Exprivia Molfetta. Sarà in gara nei 3000 siepi, domenica alle ore 20:50.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 25 luglio 2013