ATLETICA, TRIS PEDONE RICCARDI ALLA STRAMAXIMA

Sport // Scritto da Vito Troilo // 18 settembre 2013

ATLETICA, TRIS PEDONE RICCARDI ALLA STRAMAXIMA


Giuseppe Miglietti della Pedone Riccardi (foto www.podisti.net)

Giuseppe Miglietti della Pedone Riccardi (foto www.podisti.net)

L’Atletica Pedone Riccardi conferma uno stato di salute complessivamente soddisfacente dei suoi atleti anche alla 26a Stramaxima, 14esima prova del Corripuglia 2013 disputata domenica sul circuito cittadino di Casamassima. Le “punte” del team presieduto da Gianni Graziani non deludono le aspettative.

Sabino Gadaleta taglia il traguardo dei 10 km al quarto posto assoluto, primo fra gli M35, conquistando altri punti preziosi ai fini della classifica di categoria, nella quale è saldamente al comando.

Notevole la prestazione dell’ottimo Giuseppe Miglietti, quinto assoluto e nettamente primo fra gli M45. La Pedone Riccardi fa tris con il successo di Giuseppe Lagrasta fra gli M55.

Importanti, ai fini della crescita del gruppo e della classifica per società del Corripuglia (nella quale il sodalizio biscegliese è penalizzata a causa di un numero di atleti inferiore a quello di altri club), i piazzamenti di Teodoro Tota (terzo negli M40), Giovanni Marchitiello (quarto negli M35), Giulio Piarulli (sesto nei TM), Michele Cassano (sesto negli M40), Antonio Dell’Endice (ottavo negli M40), Luigi Bellino (decimo negli M60) e Francesco Uva (decimo negli M40).

Fra le donne, successo di Viola Giustino della Naf Acquaviva (39’07”) che ha preceduto Rosalinda Pischetola della Top Runners Laterza e Michela Anghelone dell’Acsi Italia Roma. 1569 gli atleti che hanno concluso la corsa sui 10 km. Amatori Putignano, Podistica Faggiano e Assi Trani i sodalizi che hanno partecipato con le pattuglie di atleti più numerose.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 18 settembre 2013