ATLETICA, ASSOLUTI SOCIETARI: VERONICA INGLESE SECONDA NEI 5000. SCUDETTO ALL’ACSI ITALIA

Attualità / Sport // Scritto da Vito Troilo // 29 settembre 2013

ATLETICA, ASSOLUTI SOCIETARI: VERONICA INGLESE SECONDA NEI 5000. SCUDETTO ALL’ACSI ITALIA


 

Veronica Inglese

Veronica Inglese

Iscriviti al gruppo facebook “Atletica amore mio” con tutte le informazioni e le notizie sull’atletica leggera a cura della redazione sportiva di Bisceglie in diretta

Veronica Inglese ferma il cronometro sui 16’08″78 nella gara dei 5000 agli assoluti societari sulla pista dello stadio “Raoul Guidobaldi” di Rieti e porta in dote dell’Acsi Atletica Italia 11 punti.

Nella gara sui 12 giri e mezzo di domenica mattina, la 23enne barlettana ma biscegliese d’adozione, tesserata per il Gruppo Sportivo Esercito, ha onorato il titolo nei 10 km su strada conquistato domenica 22 settembre a Molfetta giungendo seconda al traguardo alle spalle dell’italo-tanzaniana Mohamed Zharia Mrisho. La 29enne della Trentino Valsugana ha fatto corsa a sè (15’43″85) come del resto la stessa Veronica, che ha rifilato ben 25 secondi alla terza classificata, Claudia Pinna del Cus Cagliari.

Ciò che più conta per la nostra campionessa è il risultato complessivo dell’Acsi Italia, che ha conquistato il suo 12esimo titolo societario femminile, totalizzando 173.5 punti. Sul podio la Bracco Atletica Milano (158) e il Cus Pisa (150).

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità / Sport // Scritto da Vito Troilo // 29 settembre 2013