ARCADIA-RIONERO 1-0 | Vittoria di misura per la formazione di mister Nico Ventura

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 11 gennaio 2016

ARCADIA-RIONERO 1-0 | Vittoria di misura per la formazione di mister Nico Ventura

Nella ripresa una rete di Bego Campaña regala alla formazione rossonera la nona vittoria stagionale

Arcadia-Rionero 1-0

Arcadia Bisceglie: Tempesta, Monaco, Carbone, de Bari, Campaña, Depalma, La Rossa, Soldano, Borraccino, Ciangiotta, Guercia, Porcelli. Allenatore:  Ventura.
Rionero: Castellano, Carlucci, Martino, Gerardi, Huchitu, Laluce, Merlenghi, Zaccagnino, Volonnino. Allenatore: Viggiano.
Arbitro:Cafaro, Costantini di Lecce. Cronometrista: Del Mastro di Barletta.
Reti: 25’52” Campaña.

Nell’undicesima giornata del campionato di serie A, girone C, l’Arcadia ha superato, tra le mura amiche del PalaDolmen, il Rionero con il risultato di 1-0.

Nel primo tempo la formazione biscegliese si è rivelata determinata, riversandosi nella metà campo avversaria e impostando il proprio ritmo di gioco con un buon possesso palla. Al 2’25” Soldano, servita da Campaña, ha calciato verso lo specchio della porta avversaria, ma la sua conclusione si è spenta sul fondo. L’Arcadia ha continuato a gestire nel migliore dei modi l’andamento della gara, creando diverse azioni offensive e mantenendo alta la guardia nel reparto difensivo. Bego Campaña si è rivelata una delle giocatrici più propositive tra le fila della compagine rossonera, rendendosi pericolosa nei pressi del portiere ospite. Il Rionero ha provato a replicare con delle ripartenze, che non hanno creato particolari difficoltà alla difesa biscegliese. All’ 11’29” Gerardi si è resa pericolosa, ma la sua conclusione è teminata sul fondo. Poco dopo Carlucci ha calciato verso la porta rossonera, trovando la risposta dell’attenta Tempesta. La formazione di mister Ventura non ha mollato e ha continuato a impensierire la difesa avversaria. Al 15’13” Borraccino, dopo un rimpallo, ha calciato in porta da ottima posizione, ma la sua conclusione è stata deviata in angolo dall’ estremo difensore lucano. La Rossa e compagne hanno concluso la prima frazione di gioco nella metà campo del Rionero, senza ottenere alcun risultato.

Nella ripresa l’Arcadia non si è deconcentrata e ha continuato a presidiare la porta avversaria. Al 25’52” Campaña, servita da Soldano, ha realizzato di testa il gol del vantaggio biscegliese. La formazione ospite ha cercato di ristabilire la parità, provando a impensierire la difesa biscegliese. Al 31’01” il Rionero si è reso pericoloso, ma Tempesta è stata brava a salvare il risultato. Al 33’14” Huchitu, dopo una ripartenza, ha calciato in porta, ma la sua conclusione è stata deviata da Campaña. La formazione rossonera ha continuato a macinare gioco, cercando di realizzare il gol del raddoppio, senza, però,  riuscire a concretizzare le numerose occasioni a suo favore.  Al 35’52” Soldano è riuscita a coordinarsi bene per il tiro in porta, ma il portiere lucano è stato bravo nel respingere. Pochi minuti dopo il tiro di La Rossa ha colpito il palo. Al 37’03” il capitano rossonero ha calciato in porta, ma ancora una volta l’estremo difensore ospite è riuscito a sventare il pericolo. L’ultimo affondo del Rionero per cercar di pareggiare i conti si è registatto al 39’17”, ma la conclusione di Laluce è terminata fuori lo specchio della porta biscegliese. Grazie a questa vittoria la formazione di mister Ventura è salita a quota 28 punti consolidando il primato in classifica.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 11 gennaio 2016