ARCADIA-MARTINA/MONOPOLI 0-0 | Primo pareggio stagionale per la squadra di mister Ventura

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 16 novembre 2015

ARCADIA-MARTINA/MONOPOLI 0-0 | Primo pareggio stagionale per la squadra di mister Ventura


Il derby pugliese si conclude a reti inviolate. La formazione rossonera rimane in vetta alla classifica del girone C di Serie A a quota 16 punti

Arcadia Bisceglie-Martina/Monopoli 0-0

Arcadia Bisceglie: Tempesta, Monaco, Carbone, De Bari, Campaña, La Rossa, Soldano, Borraccino, Mastrototaro, Guercia, Porcelli, Porta. Allenatore: Nico Ventura.
Martina/Monopoli: Barile, Ricco, Alessia Intini, Alba, Bianco, Antonella Intini, Adone, Nucci, Sacchetti, Colosimo, Pugliese. Allenatore: Christian Fanizzi.
Arbitri: Caracozzi di Foggia, De Candia di Molfetta. Cronometrista: Valente di Molfetta.

Si è interrotta a cinque la striscia di vittorie consecutive dell’Arcadia, che, ad ogni modo, è riuscita a mantenere il primato in classifica. La formazione di mister Ventura, nel match valido per la settima giornata del campionato di serie A, girone C, ha pareggiato 0-0 il derby col Martina/Monopoli.

Prima dell’inizio della gara è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo delle vittime di Parigi. Avvio di partita di marca biscegliese. Effettivamente, sin dai primi minuti di gioco, è stata l’Arcadia a partire con il piede giusto, rendendosi pericolosa con Campaña che ha recuperato una buona palla e ha servito Soldano, la cui conclusione è stata intercettata dal portiere avversario. Pochi minuti dodo la giocatrice iberica ha provato a calciare dalla distanza ma ha trovato la pronta risposta del portiere ospite.

Con il passare del tempo la formazione di mister Ventura ha intensificato il proprio gioco, costringendo le avversarie nella propria metà campo. Al 7’22” Borraccino è riuscita a concludere da posizione defilata ma il suo tiro è stato parato dal portiere ospite Barile. Qualche istante dopo Bego Campaña, ancora protagonista, ha calciato dalla distanza, trovando la risposta dell’estremo ospite. Al 7’52” punizione di capitan Flora La Rossa, respinta di Barile e tentativo susseguente di Porcelli deviato in calcio d’angolo. Il Martina/Monopoli ha replicato con un tiro dalla distanza di Sacchetti, che ha sorvolato la traversa. Al 12’37”, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Intini ha calciato verso la porta difesa da Tempesta, ma la sua conclusione si è spent al lato del palo. Nel finale della prima frazione di gara La Rossa e Soldano si sono rese pericolose nei pressi dell’area avversaria, mo non son riuscite a concretizzare le occasioni da gol.

Lucia Porta

Lucia Porta

Nella ripresa l’Arcadia ha continuato a imporre il suo gioco e cercare di sbloccare il risultato. Al  24’28” La Rossa ha calciato dalla distanza ma ha trovato ancora una volta un’attenta Barile: sulla respinta Soldano non è riuscita a intervenire per il tap-in vincente. Al 26’54” Simone Porcelli ha tentato un tiro, alto di poco.Il Martina/Monopoli ha tentato, senza successo di impensierire la difesa rossonera. L’Arcadia ha continuato a gestire la situazione fino al termine della partita, cercando di finalizzare al meglio la manovra offensiva. Negli ultimi cinque minuti di gioco si è registrato un vero e proprio assedio rossonero nella metà campo avversaria e mister Ventura ha tentato anche la carta del portiere di movimento per giungere al gol vittoria.

L’Arcadia ha sfiorato in due occasioni la rete: a 47″ dal termine, su un tiro cross di La Rossa, Porta non è riuscita a correggere la sfera. Pochi secondi più tardi Flora La Rossa ha provato a calciare dalla distanza ma la sua conclusione ha sfiorato l’incrocio dei pali. Nonostante una buona prestazione da parte del collettivo rossonero, cui sono mancate solamente un po’ di concretezza e un pizzico di fortuna, il risultato non si è schiodato dallo 0-0.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 16 novembre 2015