ANNULLATE 800 MULTE PER VIOLAZIONE AL CODICE DELLA STRADA

Attualità / Politica / Sociale // Scritto da La Redazione // 21 dicembre 2012

ANNULLATE 800 MULTE PER VIOLAZIONE AL CODICE DELLA STRADA


Il Sindaco avv. Francesco Spina ha fatto pervenire un comunicato stampa che riportiamo:

vigili urbani bisceglieSi porta a conoscenza della cittadinanza che a seguito di specifico indirizzo del Sindaco, sono state annullate circa 800 multe relative a sanzioni al codice della strada elevate nell’anno 2008. Si tratta specificatamente di atti ingiuntivi emessi nel corrente anno per il pagamento non integrale di spese procedurali.
Poiché applicando i criteri previsti dalle vigenti norme in materia si è verificato che per l’omesso versamento di pochi euro ciò ha comportato l’emissione di ingiunzioni di pagamento di notevole importo, l’Amministrazione Comunale ha disposto l’annullamento d’ufficio delle ingiunzioni fiscali emesse per omesso o parziale versamento delle spese relative alla seconda notifica. I cittadini non possono essere vittime di una burocrazia particolarmente pignola.

 “Stiamo vivendo un periodo di forte tensione sociale e ritengo che chi abbia la responsabilità del governo locale debba adottare atti che possano in parte ridurre tali tensioni, per questo motivo ho inteso esprimere un mio specifico indirizzo per procedere all’annullamento di circa 800 multe che derivano da una pignola applicazione di norme molto specifiche che nella sostanza hanno prodotto la emissione di ingiunzioni di pagamento con importi più che raddoppiati rispetto alla somma iniziale.”

 




Attualità / Politica / Sociale // Scritto da La Redazione // 21 dicembre 2012
  • elia

    La burocrazia non è stata pignola è da sempre pignola fino a provocare disservizi e disastri sociali. Alla Einstein :viene usata come una clava nelle mani di un criminale. Mi fermo qui per “moderazione”. Santo Natale a tutti !

  • Franco

    Le elezioni si avvicinano….