Andria | Arrestato un pregiudicato trovato in possesso di marijuana

Dal territorio // Scritto da Cristina Scarasciullo // 3 ottobre 2016

Andria | Arrestato un pregiudicato trovato in possesso di marijuana

In una seconda abitazione nascondeva tutto l’occorrente per l’attività di spaccio

Un 32enne di Andria, già noto alle forze dell’ordine e con obbligo di dimora, ha pensato di  trarre profitto con l’attività illegale di confezionamento e spaccio di sostanza stupefacente. È stato tratto in arresto durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati legati allo spaccio di sostanza stupefacenti dai Carabinieri di Andria.

Nel corso della perquisizione nell’abitazione dell’uomo sono stati rinvenuti 0,2 grammi di cocaina e 150,00 euro in contanti, oltre ad una chiave e una lista di contatti, che hanno destato i sospetti dei militari. Il pregiudicato era stato sottoposto a un servizio di pedinamento da parte dei Carabinieri, e per questo hanno proceduto a perquisire una seconda abitazione nei pressi della quale il soggetto è stato avvistato. Al termine ella seconda perquisizione, i militari hanno sequestrato 120 grammi di marijuana, oltre ad un bilancino di precisione e di materiale utile per il confezionamento della droga.

L’uomo è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale di Trani.

Cristina Scarasciullo

Chi è Cristina Scarasciullo

Cristina Scarasciullo ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo "Da Vinci" di Bisceglie, ed è iscritta alla facoltà di scienze della comunicazione presso l'università degli studi di Bari "Aldo Moro". Collaboratrice di Bisceglie in Diretta, coltiva il sogno di diventare una giornalista d'inchiesta fin da bambina. Il suo punto di riferimento è Giancarlo Siani.




Dal territorio // Scritto da Cristina Scarasciullo // 3 ottobre 2016