Anche Roby Facchinetti a Bisceglie per il Riconoscimento Giovanni Paolo II, edizione 2015

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 28 settembre 2014

Anche Roby Facchinetti a Bisceglie per il Riconoscimento Giovanni Paolo II, edizione 2015


Il maestro Roby Facchinetti, da poco insignito del premio alla carriera”Mia Martini”, sarà a Bisceglie a maggio del 2015 per ricevere il riconoscimento che l’associazione locale Giovanni Poalo II assegna a personalità del mondo ecclesiastico e laico che si sono distinte nel nome e nel ricordo di Papa Wojtyla.

Esibitosi più volte dinnanzi al papa polacco, ha messo in più occasioni la sua musica a disposizione del sociale e del prossimo, come nelle tante campagne per Telethon supportate. Il mito dei Pooh si va ad aggiungere agli altri nomi già ufficializzati: Chiara Amirante, fondatrice e presidente della Comunità Nuovi Orizzonti; il cantante Nek; l’attore Alessandro Preziosi; don Davide Banzato, sacerdote al fianco della Amirante; Monsignor Marco Frisina, compositore di musica sacra e liturgica e direttore di cori; il  Cardinale polacco Zenon Gerokolewski e tra i vaticanisti è quasi certa – informa il presidente dell’associazione Natalino Monopoli – la presenza di Francesco Grana. Tutti nomi interessanti e di spicco che racconteranno a Bisceglie la loro esperienza di vicinanza al Papa santo, di cui l’associazione intende promulgare tutt’oggi i valori di cui si è fatto portavoce e esempio.

L’edizione 2015 dell’evento prenderà avvio ufficiale a partire già dalla settimana prossima: con l’inizio dell’anno scolastico sarà ufficializzato ai giovani studenti il concorso abbinato al Riconoscimento, che chiede agli studenti di applicarsi nella realizzazione di elaborati artistici sul tema scelto per quest’anno “accogliere per accogliersi”. Come da tradizione, poi, l’evento si concluderà nel mese di maggio, in occasione dell’anniversario di nascita di Giovanni Paolo II, con la premiazione da parte del sindaco Spina dei migliori lavori realizzati dagli studenti. Il tema “accogliere per accogliersi” preparerà inoltre a ospitare bimbi poveri di altre nazioni per un soggiorno marittimo a Bisceglie.

 

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 28 settembre 2014