Anche Bisceglie celebra la Giornata Mondiale dell’Autismo

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 2 aprile 2015

Anche Bisceglie celebra la Giornata Mondiale dell’Autismo


In programma un convegno dibattito presso il sepolcreto Santa Croce alle ore 16

Ottava giornata mondiale dell’autismo. Istituita nel 2007 dall’Onu per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla patologia purtroppo ancora poco accettata e conosciuta, quest’anno concentra la sua attenzione sull’inclusione sociale.

La sindrome colpisce sempre più bambini e così Bisceglie celebra la ricorrenza, che cade oggi 2 aprile, con un convegno dibattito che mette al centro della discussione e del confronto tra addetti ai lavori e cittadini l’ inclusione sociale del bambino con disturbo dello spettro acustico.

Giornata mondiale dell'autismo 2015

Giornata mondiale dell’autismo 2015

L’iniziativa è promossa dalla Federazione Italiana Malati Rari onlus di Trani e dal comune di Bisceglie, in collaborazione con le realtà associative del territorio che danno supporto alle famiglie e studiano strategie d’azione per una vera inclusione sociale di più piccoli affetti da autismo, sempre di più anche nel tessuto scolastico biscegliese. Quale la causa, cosa significa essere autistici, cosa si può fare per rendere una diversità un valore aggiunto, quali risorse mette in campo il nostro territorio in questo ambito: su questi e altri interrogativi si dibatterà presso il sepolcreto Santa Croce, a partire dalle ore 16. Interverranno il sindaco Francesco Spina, l’assessore alle politiche e all’inclusione sociale Doriana Stoico, il referente malattie rare Bat dott. Saverio Nenna, presidente dell’associazione FEIMAR Bat Dina Schiavulli, il presidente associazione Con.Te.Sto Raffaella Clafasso, il presidente associazione Un mondo per tutti Paolo Monopoli, gli psicologi psicoterapeuti FEIMAR Domenico Caterina e Vincenzo Galgano.

Esprimo il mio plauso alle associazioni e a tutte quelle persone che quotidianamente affrontano le problematiche e le dinamiche legate all’autismo – ha dichiarato il sindaco Spina-Auspico che il Parlamento possa in tempi brevi giungere all’approvazione definitiva della prima legge italiana sull’autismo tesa a garantire la tutela della salute, il miglioramento delle condizioni di vita e l’inserimento nella vita sociale delle persone con disturbi dello spettro autistico

 

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 2 aprile 2015