Ambulanti e mercatali: revocato ufficialmente il bando del comune per la riassegnazione dei posteggi

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 14 marzo 2017

Ambulanti e mercatali: revocato ufficialmente il bando del comune per la riassegnazione dei posteggi

Anche le concessioni che scadono prima, saranno prorogate in automatico al 31 dicembre 2018

La giunta comunale stoppa ufficialmente il bando pubblico che esegue la cosiddetta Direttiva Bolkestein, in attesa di nuova gara per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati.

Il bando, pubblicato in ottemperanza alla delibera di giunta n.379 del 20 dicembre 2016 si è reso nullo a seguito del cosiddetto “decreto milleproroghe”(D.L.244/2016) , che ha stabilito che: «Al fine di allineare le scadenze delle concessioni per commercio su aree pubbliche garantendo omogeneità di gestione delle procedure di assegnazione, nel rispetto dei principi di tutela della concorrenza, il termine delle concessioni in essere alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogato al 31 dicembre 2018».

Ciò comporta che le concessioni in essere, anche quelle che scadono prima del 31 dicembre 2018, sono prorogate in automatico fino a quella data.

Tutte le domande già pervenute da parte degli operatori entro il  28 febbraio 2017, saranno invece congelate e considerate già valide ai fini della partecipazione alla futura gara pubblica che il comune bandirà da qui al 2018.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 14 marzo 2017