AMBROSIA, RIALZA LA TESTA!

Sport // Scritto da Vito Troilo // 7 novembre 2015

AMBROSIA, RIALZA LA TESTA!


Coach Fantozzi al debutto nel match casalingo di domenica con Senigallia (PalaDolmen ore 18:00)

Una vittoria. È ciò che l’Ambrosia Bisceglie desidera ardentemente, per cominciare a risalire la china. Il team pugliese, affidato da venerdì alle cure del nuovo trainer Alessandro Fantozzi, dovrà superare l’ostacolo Senigallia nel confronto in programma domenica (start fissato per le ore 18:00, podcast del match disponibile da lunedì sui canali youtube Ambrosia Basket Bisceglie e Bisceglie in diretta) sulle tavole del PalaDolmen.

Alessandro Cecchetti in lunetta [foto Graziana Ciccolella]

Alessandro Cecchetti in lunetta [foto Graziana Ciccolella]

Lo scontro coi marchigiani allenati da Alessandro Valli (record 4-2) rappresenta una sfida nella sfida, sul piano motivazionale, per il collettivo nerazzurro, cui dirigenza e sostenitori chiedono una perentoria reazione d’orgoglio. L’ambiente biscegliese, turbato da un inizio di campionato decisamente sotto le aspettative (un solo successo a fronte di cinque sconfitte nei primi sei incontri del torneo di Serie B), ha vissuto una settimana particolare, con l’avvicendamento in panchina e l’arrivo di coach Fantozzi per gestire l’attesissima inversione di rotta.

Simone Zanotti, fra i protagonisti più attesi della sfida coi marchigiani [foto Graziana Ciccolella]

Simone Zanotti, fra i protagonisti più attesi della sfida coi marchigiani [foto Graziana Ciccolella]

Sarà indispensabile una prova di carattere, innanzitutto in difesa: gli 82.7 punti di media incassati costituiscono il dato su cui si sono concentrate le prime attenzioni dello staff. Partire con la giusta intensità fin dalla palla a due, lottare su tutti i palloni, non mollare neppure per un secondo sotto il profilo mentale è ciò che gli appassionati chiedono a capitan Mauro Torresi e compagni, a cominciare dalla gara con Senigallia.

L’apporto numerico e in termini di calore del pubblico potrà spingere l’Ambrosia nel difficile faccia a faccia con un avversario uscito sconfitto nelle prime due trasferte. I due scivoloni interni con Campli e soprattutto Ortona hanno lasciato un amaro in bocca nei supporters come fra i cestisti cari al presidente Mimmo Di Benedetto. La società ha fatto sentire ancora di più la sua vicinanza alla squadra in queste giornate particolari, cercando di trasmettere gli stimoli giusti. Ora toccherà ai protagonisti sul rettangolo di gioco rialzare la testa e mettercela tutta per instaurare il feeling con la vittoria.

L’incontro fra Ambrosia Bisceglie e Senigallia sarà diretto da Claudio Borrelli di Cercola (Napoli) e Vincenzo Di Martino di Scafati (Salerno).

Un'entrata a canestro di Renato Buono [foto Graziana Ciccolella]

Un’entrata a canestro di Renato Buono [foto Graziana Ciccolella]

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 7 novembre 2015