Ambrosia-Monteroni, la fotogallery

Sport // Scritto da Vito Troilo // 9 dicembre 2015

Ambrosia-Monteroni, la fotogallery


"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Una selezione degli scatti più suggestivi del match vinto dal team di coach Alessandro Fantozzi sul collettivo leccese

Segnare 89 punti in casa andando in lunetta appena cinque volte nell’arco di tutta la partita è alquanto strano ma è quanto successo all’Ambrosia Bisceglie nella sfida di domenica con Monteroni. I nerazzurri si sono imposti in fondo a un incontro contrassegnato dai tentativi di fuga puntualmente ricuciti dalla squadra salentina per tre quarti di gara. La spallata che ha spaccato il match Giovanni Gambarota e compagni l’hanno data nella fase centrale del quarto periodo, facendo valere una maggiore tenuta fisica rispetto agli ospiti, troppo legati, in seguito all’infortunio del playmaker Yancarlos Rodriguez, al rendimento offensivo del pivot Manuele Mocavero.

Braccio armato del team biscegliese l’ala Mathias Drigo, autore di 21 punti e in netta crescita sul piano della condizione. Il 26enne palermitano è stato il miglior realizzatore dell’Ambrosia; in doppia cifra anche Simone Zanotti, Alessandro Cecchetti, Giovanni Gambarota e Renato Buono.

FOTOGALLERY a cura di Graziana Ciccolella

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 9 dicembre 2015