AMBROSIA-MOLFETTA 57-64. Sconfitta interna per i nerazzurri nel derby Under 17

Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 dicembre 2014

AMBROSIA-MOLFETTA 57-64. Sconfitta interna per i nerazzurri nel derby Under 17


Ambrosia Bisceglie-Pallacanestro Molfetta 57-64

Ambrosia Bisceglie: Cassanelli 8, De Ruvo, Ricchiuti G. 8, Valente, Amoruso 7, Papagni P., Totagiancaspro 29, Rana 3, Papagni T., Dell’Orco, De Feudis, Ricchiuti D.2. Allenatore: Saverio Nero.
Pallacanestro Molfetta: Minervini, Azzolini 21, Camporeale, Petruzzella 16, Sollanni 12, Pacucci 1, Francese 6, Ciccolella 1, Di Stefano 6, Eva, Boselli. Allenatore: Ilario Azzolini.
Arbitri: Padovano, Anselmi di Ruvo.

Sconfitta casalinga per l’Ambrosia Bisceglie nel derby del campionato Under 17 con la Pallacanestro Molfetta. I nerazzurri allenati da Saverio Nero hanno pagato a caro prezzo un approccio alla partita assolutamente negativo, caratterizzato da un’eccessiva deconcentrazione. Sotto di ben 15 lunghezze a metà gara (21-36) i padroni di casa sono riusciti a ricucire lo strappo (40-44 al termine del terzo parziale), toccando anche il -1 ma nel finale i biancazzurri di coach Ilario Azzollini hanno tenuto i nervi saldi conquistando un prezioso successo.

«Non siamo stati abbastanza lucidi nei momenti più delicati della gara e me ne assumo la responsabilità.Continuiamo comunque a crescere in palestra perché é questo il nostro obiettivo. Faccio i complimenti alla squadra di coach Azzolini perché ha meritato la vittoria» l’analisi schietta di Saverio Nero.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 dicembre 2014