AMBROSIA, LA CRESCITA CONTINUA DEL CENTRO MINIBASKET

Sport // Scritto da Vito Troilo // 25 gennaio 2014

AMBROSIA, LA CRESCITA CONTINUA DEL CENTRO MINIBASKET


Esibizione del Centro MiniBasket Ambrosia durante le gare interne della prima squadra (foto Sofia La Notte)

Esibizione del Centro MiniBasket Ambrosia durante le gare interne della prima squadra (foto Sofia La Notte)

Al netto di qualsiasi superflua autocelebrazione, l’Ambrosia Basket Bisceglie può solo ritenersi soddisfatta dell’attività del suo Centro MiniBasket.

Il merito è della responsabile, Sara Pasquale, assistita nel non semplice compito da Aldo Di Molfetta, Fabrizio Capurso e Mara Losapio. La società nerazzurra non ha esitato a puntare su una donna, benché sia ancora ritenuto molto difficile assumere un ruolo importante in un ambiente a forte prevalenza maschile.

Sono cresciuti i numeri, è cresciuta e continua a crescere l’offerta qualitativa e il livello di preparazione degli istruttori. L’Ambrosia è ormai una delle realtà affermate sul territorio e lo dimostra la recente partecipazione al trofeo “La befana a canestro”, disputato al PalaAssi di Trani con gli organizzatori della Fortitudo Trani, la Valentino Basket Castellaneta e l’Enel Brindisi.

Le prime esperienze in tornei sono necessarie ai gruppi per conoscersi meglio, confrontarsi con altre squadre e integrarsi soprattutto dal punto di vista sociale. Lontani i tempi in cui ci si sarebbe stupiti anche della sola esistenza del Centro MiniBasket a Bisceglie. Onore al merito di Sara Pasquale e del suo staff come del club nerazzurro, che puntando su di lei ha dimostrato lungimiranza.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 25 gennaio 2014