Ambrosia già con la testa ai playoff

Sport // Scritto da Vito Troilo // 26 aprile 2016

Ambrosia già con la testa ai playoff

Scattata la mobilitazione per la trasferta di San Severo

Il successo di sabato sera sul parquet di Vasto ha consentito all’Ambrosia Bisceglie di conquistare l’accesso ai playoff promozione del campionato di Serie B. La formazione nerazzurra si è imposta in Abruzzo in virtù di una prestazione autorevole, scandita dall’alta intensità difensiva e contrassegnata dalle buone percentuali nel tiro dalla lunga distanza.

L’ottima prova di Gianmarco Leggio e i contributi di sostanza forniti da Matteo Cercolani e Antonio Falcone lasciano ben sperare in vista di una serie dei quarti di finale nella quale sarà indispensabile disporre delle più lunghe rotazioni possibili. Andrea Chiriatti, che ha preso parte alla trasferta vastese restando 40 minuti in panchina a causa di noie alla caviglia, dovrebbe recuperare la condizione ideale e rientrare a tutti gli effetti nei ranghi. Martedì l’Ambrosia riprenderà ad allenarsi sulle tavole del PalaDolmen.

L’accoppiamento playoff tra prima e ottava classificata del girone D metterà a confronto San Severo e Bisceglie, due piazze storiche del basket pugliese, nel derby fra le uniche rappresentanti della regione che sono riuscite a entrare nella griglia delle prime otto in graduatoria. Sarà una serie esaltante e all’insegna del fair play, considerati gli ottimi rapporti fra le due società. Prevedibile una massiccia presenza di sostenitori nerazzurri in occasione di gara1 in terra dauna: la mobilitazione, fra i tifosi biscegliesi, è già scattata.

Foto: www.zonalocale.it

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 26 aprile 2016