Ambrosia, fuori l’orgoglio!

Sport // Scritto da Vito Troilo // 9 aprile 2016

Ambrosia, fuori l’orgoglio!

Trasferta proibitiva nel catino di San Severo per il team di coach Fantozzi

Tirare fuori l’orgoglio e dimostrare, a prescindere dal risultato, di avere a cuore la canotta nerazzurra. L’Ambrosia Bisceglie dovrà necessariamente darsi e dare risposte ai suoi tifosi nel proibitivo confronto esterno con la Cestistica San Severo, seconda forza del girone D del campionato di Serie B.

Di fronte, nel match di domenica 10 aprile (palla a due fissata come di consueto per le ore 18:00), le due protagoniste in negativo del 27° turno, reduci da inopinate e indigeribili battute d’arresto: la sconfitta della corazzata dauna di coach Piero Coen sull’ostico parquet di Valmontone è altrettanto clamorosa quanto lo stop registrato dal team allenato da Alessandro Fantozzi nella sfida casalinga con l’ex cenerentola del raggruppamento Martina, uscita dal tunnel di ben dieci kappaò consecutivi.

Settimana difficile e delicata per il gruppo, costretto a leccarsi le ferite. Lottare su tutti i palloni e difendere forte è ormai il leit-motiv di una stagione nella quale la compagine biscegliese ha concesso davvero troppo agli avversari di turno, scontentando più volte il pubblico del PalaDolmen (sette le gare perse in casa).

La rocambolesca battuta d’arresto in terra laziale è invece costata il primato in classifica a San Severo, che comunque confida ancora nella possibilità di chiudere in testa la regular season per sfruttare il vantaggio (non da poco) del fattore campo nei playoff ma dovrà guardarsi da Falconara, che ha effettuato l’aggancio a quota 44 e nel penultimo turno ospiterà un confronto diretto dal notevole peso specifico. Bisceglie, che facendosi assurdamente beffare da Martina ha mancato la possibilità di agganciare Senigallia e si è fatta raggiungere da Monteroni, ha assolutamente bisogno di un colpaccio per rimettere le cose a posto e guadagnare l’accesso ai playoff. Dirigeranno Marco Liberali di Cardano al Campo ed Elena Colazzo, leccese residente a Milano: entrambi hanno già arbitrato l’Ambrosia nel match interno dello scorso 14 febbraio vinto agevolmente su Giulianova.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 9 aprile 2016