All’ora del te: il libro del prossimo appuntamento lo decidi tu, ecco come

Cultura // Scritto da Grazia Pia Attolini // 18 novembre 2014

All’ora del te: il libro del prossimo appuntamento lo decidi tu, ecco come


Si è inaugurata con successo, sabato 15 novembre, “All’ora del te“, la rassegna letteraria proposta da Massimiliano Cavallo (cultore della materia) presso  e con la collaborazione di caffè Vesparossa di Bisceglie, iniziativa culturale che riunisce appassionati lettori  una volta al mese davanti ad una tazza di te (e non solo), conversando su un argomento centrale su cui ruota il libro scelto di volta in volta.

All'ora de te, momenti di lettura del primo appuntamento

All’ora de te, momenti di lettura del primo appuntamento. Foto: Vsparossa caffè

Dopo “Il te nel deserto” di Paul Bowles, i prossimi libri saranno scelti dal pubblico, che ricordano gli organizzatori “è formato da persone desiderose di condividere il piacere di un intrattenimento culturale che non abbia la presunzione di essere un elitario circolo letterario, ma una finestra aperta sul mondo della letteratura”.

Sulla base del tema lanciato, che per l’appuntamento del 21 dicembre non poteva che essere il Natale, Cavallo e Vesaparossa  propongono la scelta tra i seguenti testi:

– UN BABBO NATALE MAGRO di Ellis Parker Butler
– UNA STORIA DI NATALE NON FINITA di O. Henry
– GESU’ E’ NATO A NAPOLI – la mia storia del presepe di Luciano de Crescenzo

Come votare

E’ possibile esprimere la propria preferenza  registrandosi presso la pagina facebook L’ora del tè Vesparossa. Tempo massimo per votare è domenica 23 novembre 2014. Il testo il più votato, letto da tutti, sarà il perno della discussione dell’incontro di dicembre.

Questa scelta di far scegliere al pubblico – ci spiega Cavallo – per rimarcare l’idea di base del progetto, ovvero il viaggio tra le pagine di un libro spinti dal desiderio di conoscenza e di condivisione.

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Cultura // Scritto da Grazia Pia Attolini // 18 novembre 2014