Al Teatro don Sturzo in scena “Alla moda del varietà”

Cultura // Scritto da Cinzia Montedoro // 12 gennaio 2017

Al Teatro don Sturzo in scena “Alla moda del varietà”

Settimo appuntamento con la rassegna Scena 84

Un amarcord di emozioni e divertimento, quello che la Compagnia del Sole si appresta a mettere in scena domenica 15 gennaio, alle ore 18:00, con “Alla moda del varietà”, omaggio tra teatro e musica al periodo d’oro del varietà e dell’avanspettacolo, scritto e interpretato da Antonella Carone, Loris Leoci, Tony Marzolla (UNO&Trio). Supervisione artistica dello spettacolo a cura di Marinella Anaclerio.

Abili trasformisti, versatili musicisti, duettisti, ballerini e fini dicitori, i tre attori conducono un viaggio nel secolo scorso, nell’universo luccicante e spensierato del varietà, dagli esordi che strizzavano l’occhio alla moda del Cafè Chantant fino alle popolari trasmissioni televisive dei decenni scorsi.

Tra una mossa della Sciantosa e una rima del Gagà, questo “carosello” del varietà è anche un tributo all’Amore, lungo una gamma che va dalla delicatezza di vecchie canzoni suonate e cantate dal vivo all’irriverenza di sketch esilaranti.

I biglietti per assistere allo spettacolo saranno in vendita fino a sabato sera presso Vesparossa Store in via Giulio Petronelli, 15 e da domenica pomeriggio presso il botteghino del teatro, in via Pozzo Marrone, 86, nei pressi della scuola media “Battisti-Ferraris”. Infoline e prenotazioni: 345 6394314.

Prosegue parallelamente la campagna abbonamenti (8 spettacoli a scelta, 5 spettacoli a scelta), con agevolazioni e premi per gli abbonati. Il programma completo della rassegna è disponibile da Vesparossa e consultabile sul sito www.teatrodonsturzo.it




Cultura // Scritto da Cinzia Montedoro // 12 gennaio 2017