Adisco, cinque appuntamenti per la sensibilizzazione alla donazione di sangue del cordone ombelicale

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 5 novembre 2015

Adisco, cinque appuntamenti per la sensibilizzazione alla donazione di sangue del cordone ombelicale


Incontri a tema con gli studenti delle quarte e quinte classi delle scuole superiori biscegliesi

Cinque appuntamenti per un calendario denso di impegni da qui al 9 dicembre per la sezione biscegliese dell’Adisco, l’associazione donatrici italiane sangue cordone ombelicale. Le attività coinvolgeranno, oltre che le mamme in attesa, anche le scolaresche degli istituti secondari superiori e un gruppo di piccoli alunni di scuola materna.

Venerdì 6, alle ore 17:00, è in programma presso la farmacia D’Amore un incontro con le gestanti nell’ambito del corso di preparazione al parto proposto dalla farmacia. Sette giorni più tardi (venerdì 13), l’evento “Vita alla Vita”, alle ore 17:30, nei locali dell’asilo nido e scuola materna “Stella stellina” di via Fondo Noce, con l’intervento del dottor Michele Santodirocco, direttore medico della banca cordonale di San Giovanni Rotondo. Attraverso una informazione capillare presso ginecologi, pediatri, medici di base, farmacie, laboratori analisi, negozi per l’infanzia, chiese, scuole, i volontari Adisco confidano nella presenza di molte coppie che saranno edotte sull’argomento donazione del cordone ombelicale. All’incontro parteciperanno anche anche il dottor Nardo Di Terlizzi, primario del reparto di pediatria dell’ospedale civile “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie e la responsabile del centro di raccolta di sangue del cordone ombelicale, la dottoressa Lucia Campagnola.

L’Adisco sarà lunedì 16 novembre, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, presso l’auditorium del liceo scientifico-linguistico-coreutico “Leonardo da Vinci” per parlare agli studenti e ai docenti delle quarte e quinte classi del progetto “Educazione alla donazione e al volontariato” cui hanno aderito anche l’Avis e l’Aido. Replica con le stesse modalità giovedì 26 novembre presso l’istituto d’istruzione secondaria superiore “Sergio Cosmai” e mercoledì 9 dicembre al “Giacinto Dell’Olio”. Fra gli obiettivi per il 2016 dell’Adisco, l’organizzazione di analoghe mattinate d’informazione con gli alunni e gli insegnanti delle scuole medie inferiori.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 5 novembre 2015