ADDIO AI CASSONETTI NEL QUARTIERE SANT’ANDREA

Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 3 marzo 2014

ADDIO AI CASSONETTI NEL QUARTIERE SANT’ANDREA


nuovi casonetti sant'andrea

I nuovi cassonetti condominiali nel quartiere Sant’Andrea

Tutto è pronto per il nuovo esperimento: parte, nel quartiere Sant’Andrea, l’operazione “ciao ciao cassonetti”.

E’ iniziata domenica 2 marzo, l’operazione di rimozione dei cassonetti stradali nella zona di via Padre Kolbe e proseguirà, per tutta la settimana, la rimozione graduale in via Sant’Andrea e strade secondarie.

” Si tratta – spiega il sindaco Francesco Spina – di un’iniziativa di grande importanza per una Bisceglie più pulita, più decorosa e più attenta al riciclo dei rifiuti. Confido nella collaborazione dei residenti con gli operatori dell’igiene, solo così riusciremo a far sparire i rifiuti degli angoli delle strade“.

L’obiettivo a cui si punta è quello di un incremento  del 5% delle quote di raccolta differenziata in sei mesi.  Nonostante l’ecotassa sia scattata a partire al 1° gennaio 2014  i Comuni potranno salvarsi dalla possibile stangata dimostrando un incremento minimo del 5% della raccolta differenziata dei rifiuti rispetto al periodo settembre 2012-agosto 2013.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 3 marzo 2014
  • non è chiaro se è previsto un meccanismo sanzionatorio. Di questo non si parla, forse avreste dovuto scriverlo. Senza meccanismo sanzionatorio, questa costosa operazione sarà desitnata a partorire un topolino. L’ennesima buffonata mediatica