ACQUE PIOVANE, PRONTA LA NUOVA RETE NEL QUARTIERE SANT’ANDREA E NELLA 167

Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 23 febbraio 2014

ACQUE PIOVANE, PRONTA LA NUOVA RETE NEL QUARTIERE SANT’ANDREA E NELLA 167


I lavori per la nuova rete di fogna bianca in via San Martino

I lavori per la nuova rete di fogna bianca in via San Martino

Arriva la nuova rete di fogna bianca nei quartieri a sud della ferrovia.

In via Lamaveta, via Ruvo, via Sant’Andrea e nella zona 167 sono stati ultimati i lavori delle condotte e del collettore di fognatura meteorica, che raccoglierà  le acque piovane per poi trattare quelle di prima pioggia.

L’opera, realizzata in più step, ha avuto un costo complessivo di 3.75 milioni di euro. Attivati 2,3 km di nuove condotte, attraverso le quali le acque piovane saranno convogliate presso il bacino nell’ex depuratore in zona San Francesco, per essere filtrate prima dell’immissione in mare.

«Grazie a questa nuova rete di raccolta delle acque – spiega in una nota il sindaco Francesco Spina  saranno scongiurati gli allagamenti, i disagi e i danni che si verificavano in occasione di piogge intense specialmente nella zona della chiesa della Misericordia e in via Porto. Si tratta di una infrastruttura di cui non si percepisce visivamente la grandezza ma che contribuirà in maniera definitiva a migliorare la sicurezza e la vivibilità del centro urbano biscegliese».

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 23 febbraio 2014