A Palazzo Tupputi la presentazione del libro “Lo scrigno delle donne”

Attualità // Scritto da Elisabetta De Mango // 13 gennaio 2017

A Palazzo Tupputi la presentazione del libro “Lo scrigno delle donne”

Il piacere della scrittura e la condivisione degli stati d’animo delle donne

Sono passati dieci anni da quando uno scrigno fece la sua prima comparsa in una libreria di Corato, suscitando la curiosità di donne che accolsero con entusiasmo l’idea di imbucare in quel piccolo contenitore lettere, pagine di diario, brevi racconti o poesie.

Sarà stata la possibilità di poter scrivere in totale libertà, senza la pressione di commissioni esaminatrici o di rivali da sgomitare, o semplicemente la voglia di raccontarsi e raccontare, spesso in forma anonima, sentimenti e segreti sopiti, a far ottenere un grande successo all’iniziativa di Tina Rutigliano.

Dopo il suo percorso itinerante tra le librerie, lo scrigno di velluto rosso è stato aperto e tutti i suoi scritti sono stati pubblicati dall’editore Giazira in una prima antologia che verrà presentata al pubblico venerdì 20 gennaio, alle ore 18:30, presso il piano nobile di Palazzo Tupputi di Bisceglie.

Locandina dell'evento

Locandina dell’evento

L’evento è patrocinato dal comune di Bisceglie, dalla provincia Bat, dalla sezione provinciale Lilt e dall’associazione “Lo scrigno delle donne”.

Parteciperanno la curatrice Tina Rutigliano, la dottoressa Imma Balestrucci, referente del progetto, l’editore Cristiano Marti, il sindaco Francesco Spina, il presidente provinciale Lilt Michele Ciniero, il fiduciario cittadino Lilt Tommaso Fontana e il presidente nazionale della Lilt Francesco Schittulli.

La serata, elegante nella sua semplicità, sarà allietata da tante sorprese.

L’ingresso è libero.




Attualità // Scritto da Elisabetta De Mango // 13 gennaio 2017